Esplora contenuti correlati

Laghi Carcana

I laghi Carcana nascono alla fine estate del 1975 nella frazione di San Pietro Cusico, a seguito del recupero di alcune cave utilizzate per l’attività di estrazione di sabbia, ghiaia e argilla. Il complesso dei laghi di Carcana è costituito da quattro laghetti in un contesto assolutamente tranquillo, pieno di fiori, piante secolari e prati. Il lago numero uno è orientato alla pesca delle trote nella stagione invernale, mentre nella stagione estiva si possono pescare fino a oltre la mezzanotte gli storioni, le carpe e i siluri. Nel lago numero due si possono pescare le trote e i lucci. Il lago numero tre è ben popolato e viene dedicato prevalentemente alla pesca delle trote con le tecniche tradizionali.

A fianco dei tre laghi dedicati alla pesca vi è anche il lago Mulino di Cusico. A differenza dei primi tre che, da anni, sono destinati alla pesca sportiva, il quarto, per varie vicende, era stato abbandonato per un tempo talmente prolungato da favorire processi di rinaturalizzazione delle sue rive. Nell'area dei laghi di Carcana è facile osservare nel periodo invernale centinaia di germani reali, cormorani, svassi maggiori e gabbiani comuni che raggiungono quest'oasi naturale per svernare.

 

Progetto senza titolo (1)

The Carcana lakes

 

The Carcana lakes were born in the late summer of 1975 in the hamlet of San Pietro Cusico, following the recovery of four quarries used for the extraction of sand, gravel and clay. Lake number one is geared towards trout fishing in the winter season, while in the summer season you can fish sturgeon, carp and sheatfish. In lake number two, you can fish for trout and pike. Lake number three is mainly dedicated to trout fishing using traditional techniques.

Next to the three lakes dedicated to fishing there is also the Mulino Lake. Unlike the other three, the fourth one had been abandoned for a long enough time to permit renaturalisation. In the area of these lakes, it is easy to observe in the winter period hundreds of mallards, cormorants, major crests and common gulls that reach this natural oasis to winter.

torna all'inizio del contenuto