Esplora contenuti correlati

Dote scuola 2022/23 - Materiale didattico

06/06/22

Le domande saranno aperte dalle ore 12.00 del 7 giugno 2022 alle ore 12.00 12 luglio sulla piattaforma regionale Bandi online 

Per quanto riguarda le altre forme di  Dote scuola, ovvero  Sostegno disabili - Merito - Buono scuola, non è stata ancora fissata la data di apertura delle domande.

Si tratta di voucher da 200 a 500 euro per libri di testo, dotazioni tecnologiche e strumenti per la didattica; per studenti entro il 21° anno, residenti in Lombardia, iscritti e frequentanti corsi a gestione ordinaria (di istruzione o di istruzione e formazione professionale) presso scuole secondarie di I e II grado, statali o paritarie, ed istituzioni formative accreditate, con sede in Lombardia o nelle Regioni confinanti se rientra quotidianamente presso la residenza, con ISEE non superiore a 15.748,78.

 

COME ACCEDERE

La domanda può essere presentata solo online sulla piattaforma regionale Bandi Online, accedendo al sistema con le credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), oppure utilizzando la Carta Nazionale o Regionale dei Servizi (CNS o CRS) o la Carta d’Identità Elettronica (CIE), con PIN personale e lettore della Carta.

Il contributo è accreditato sulla CNS o CRS (o di un suo delegato), da utilizzare come strumento di pagamento tramite POS presso i negozi accreditati, previo inserimento del Codice Dote Scuola. Il Codice è inviato via e-mail da Edenred insieme all'elenco dei negozi accreditati (all'indirizzo indicato in fase di compilazione delle domande). Nei punti vendita non dotati di POS verranno richiesti il codice fiscale del Richiedente e due caratteri a caso del Codice Dote Scuola).

I richiedenti ricevono lo stesso Codice Dote Scuola per tutti i figli beneficiari. E' quindi possibile acquistare prodotti ammessi al contributo fino al raggiungimento della dote totale.

 

PRODOTTI ACQUISTABILI

Libri di testoAd esempio: i libri di testo, di narrativa, i dizionari, sia cartacei sia digitali, in lingua italiana e/o in lingua straniera, consigliati dalle scuole.

Dotazioni tecnologicheAd esempio: personal computer, tablet, lettori di libri digitali, stampanti, software (programmi e sistemi operativi a uso scolastico, anche per disturbi dell'apprendimento e disabilità), strumenti per l'archiviazione di dati (come chiavette USB, CD/DVD/CD-ROM, memory card, hard disk esterni), dispositivi di input (come tastiere, e-pencil, lettori smart-card, mouse), di output (come monitor pc, stampanti) e ogni hardware legato al pc con la sola eccezione del materiale di consumo, ovvero cartucce, toner eccetera, carta.

Materiali per la didatticaAd esempio, gli strumenti per il disegno tecnico (come compassi, righe e squadre, goniometri), per il disegno artistico (come pennelli, spatole, acquarelli, pennarelli, colori), mezzi di protezione individuali ad uso laboratoriale (come divise, protezioni e calzature antinfortunistiche), strumenti musicali richiesti dalle scuole per attività didattica.

Beni e servizi di natura culturaleAd esempio biglietti per mostre, musei, teatro.

 

PRODOTTI NON ACQUISTABILI

Materiali di consumoAd esempio cancelleria (tra cui penne, matite, quaderni, fogli, diari e astucci, zaini e cartelle).

 

LINK DI RIFERIMENTO DELLE VARIE FORME DI DOTE SCUOLA:
 
CONTATTI

Assistenza tecnicaBandi Online/Servizio Helpdesk 

 Informazioni al pubblicoRegione Lombardia/Ufficio Istruzione e diritto allo studio

torna all'inizio del contenuto