Esplora contenuti correlati

AGGIORNAMENTI COVID-19

05/11/20

Misure valide in Lombardia

Il Decreto del Presidente del Consiglio del 3 novembre introduce nuove misure urgenti per prevenire la diffusione del virus Covid-19.

L’Ordinanza del Ministro della Salute colloca la Lombardia fra le regioni in ‘zona rossa’, ovvero ad alto rischio. Si applicano pertanto misure di contenimento più restrittive, indicate all’art. 3 del DPCM.

 

Di seguito le principali misure contenitive previste dal DPCM del 3 novembre, in vigore da venerdì 6, per le zone rosse:
 
�� sarà vietato ogni spostamento in entrata e in uscita dalla Regione, salvo i casi di necessità, urgenza, motivi di salute, lavoro e istruzione;
 
�� sarà vietato ogni spostamento anche all’interno del proprio comune (sempre fatte salve le esigenze viste qui sopra);
 
�� saranno chiusi i negozi al dettaglio, tranne alimentari, farmacie, edicole e altri negozi (in allegato trovate l’elenco completo delle attività che possono rimanere aperte);
 
�� saranno chiusi bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie: resta consentita la sola ristorazione con consegna a domicilio e, fino alle 22, la ristorazione con asporto;
 
�� saranno sospese le attività sportive, anche svolte nei centri sportivi all’aperto;
 
 
✅ sarà consentito uscire per fare una passeggiata in prossimità della propria abitazione, nel rispetto della distanza di almeno un metro da ogni altra persona e con obbligo di mascherina;.
 
✅ sarà consentito uscire di casa per fare attività sportive in forma individuale (corsa, bicicletta, etc);
 
✅ rimarranno aperte per l’attività scolastica in presenza i servizi per l’infanzia, la scuola elementare e la prima media;
�� tutte le altre classi dovranno ricorrere alla didattica a distanza.
 
 
Per circolare sarà necessaria un’autocertificazione, che potete scaricare e compilare da qui.


Rimane obbligatorio utilizzare sempre la mascherina nei luoghi al chiuso diversi dalla propria abitazione. L’obbligo si aggiunge alle altre misure di protezione finalizzate alla riduzione del contagio (come il distanziamento fisico e l'igiene costante e accurata delle mani) che restano invariate e prioritarie.

 

Non sono obbligati ad indossare la mascherina i bambini al di sotto dei 6 anni, o i soggetti con forme di disabilità non compatibili con l'uso continuativo della mascherina e le persone che interagiscono con loro.

 

Le persone con infezione respiratoria caratterizzata da febbre (maggiore di 37,5°) devono rimanere presso il proprio domicilio e contattare il proprio medico curante.

 

Si raccomanda di non ricevere a casa persone diverse dai conviventi, salvo che per esigenze lavorative o situazioni di necessità e urgenza.

 

Nella speranza che le misure di sicurezza messe in campo da Regione Lombardia e Palazzo Chigi - Presidenza del Consiglio dei Ministri possano portare a una riduzione sensibile dei casi positivi, invitiamo tutti voi al massimo rispetto delle regole e ad uscire di casa solo per motivi di lavoro, necessità o salute e di non ospitare né far visita a parenti e amici.

 

AGGIORNAMENTO DEL 20 NOVEMBRE DEI CASI NEL NOSTRO COMUNE

Attualmente nel nostro Comune si registrano:
 
 ↔️92 casi positivi
 ⬆️4 ricoverati
 ⬇️82 persone in quarantena o isolamento
 
Siamo vicini ai nostri concittadini che in questo momento sono in ospedale per combattere la malattia e auguriamo a tutti una guarigione rapida.
 
Manteniamo alta l'attenzione alle regole e usciamo di casa solo per necessità o per fare attività motoria, i dati si stanno stabilizzando e ci aspettiamo presto una riduzione dei casi in tutta la Lombardia ma dobbiamo fare ancora dei sacrifici per il bene delle nostre famiglie e dell'intera comunità. Grazie.
 
L'Amministrazione comunale
 


Link Utili:

Allegati:

DPCM del 3 Novembre

Modello autodichiarazione

Cosa rimane aperto

Zona Gialla/ Rossa/ Arancione

Domande e Risposte Utili

Comune di Zibido San Giacomo

Piazza Roma, 1 20058 Zibido San Giacomo (MI)
Tel. 02.900.201
PEC: protocollo@pec.comune.zibidosangiacomo.mi.it

Orari di apertura

 

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto