Esplora contenuti correlati

Progetto Spazio Gioco

Che cos’è

Il servizio SPAZIO GIOCO – tempo per le famiglie - per bambini 0/3 anni con la presenza di adulti referenti, è un luogo di scambio, ascolto, supporto, accoglienza e attenzione con proposte di momenti a tema.

Cosa offre

E’ un progetto per i bimbi da 0 a 3 anni che, accompagnati dalle mamme, dai nonni, dai papà o dalle tate, possono trascorrere momenti all’insegna del gioco, dell’apprendimento e del divertimento.

Obiettivi generali del servizio:

  • Fornire supporto alle neo mamme su aspetti psico-socio-educativi;
  • Rafforzare o creare reti informali di supporto alla neo genitorialità;
  • Promuovere, a partire dalla trattazione delle singole situazioni, la relazione tra i soggetti istituzionali coinvolti, contribuendo parallelamente alla migliore fruizione della rete dei servizi dedicati alla prima infanzia ed alla genitorialità.
  • Diffondere una cultura di sostegno alla maternità.

Attività previste per raggiungere tali obiettivi:

  • La promozione di momenti di scambio e confronto che coinvolgano tutti i soggetti ed in particolare i servizi che si occupano dei bambini nella fascia 0-3 anni.
  • Laboratori di tipo creativo-espressivo finalizzati a sviluppare e affinare la psico-motricità dei bambini.

A chi è rivolto

Il servizio è rivolto ai bambini 0-3 anni residenti a Zibido San Giacomo, con la presenza di adulti referenti.

Genitori in Dialogo

IMMAGINE SPAZIO 0-3 2022I laboratori sulla relazione educativa nella fase di vita 0-3 anni, a cura di Francesca Lorusso collaboratrice del progetto ExtraTime, partiranno da lunedì 7 Febbraio 2022 e per i successivi lunedì 14 e 21 Febbraio.

In collegamento da remoto tramite piattaforma meet al seguente link: https://meet.google.com/gsd-jijz-mpa
Orario 10.30-12.30.
 
Nello specifico verranno affrontate le seguenti tematiche:
  • Lunedì 7 febbraio : “MAMMA, PAPA' STATE QUI CON ME!"
    Come adulti e bambini affrontano le paure e contribuiscono a creare il senso di sicurezza;
  • Lunedì 14 febbraio: “QUANTE COCCOLE!"
    Il corpo e il codice non verbale come canali relazionali di comunicazione, affettività
    e apprendimento;
  • Lunedì 21 febbraio: “COSA FACCIAMO ADESSO?"
    Nuovi modi di scoprire il gioco come parte essenziale della relazione e degli apprendimenti
    emotivi, cognitivi e sociali.
ico_file_pdfLocandina Genitori in Dialogo (formato PDF - 102 KB)
torna all'inizio del contenuto