Sei in : Home page » Territorio » Comitato gemellaggi » Eventi » Terre di Zibido San Giacomo

INFO

Consigliere comunale incaricato al gemellaggio e alla promozione del territorio

Piazza Roma, 1
20080 Zibido San Giacomo (MI)

Andrea Pellini
» e-mail


Terre di Zibido San Giacomo

4 - 5 Ottobre 2014 Festa del Borgo

Durante l'ultimo week-end di ‘Terre di Zibido’ ha avuto luogo la visita del nuovo Sindaco di Villecresnes, Sig. Gérard Guille, accompagnato dalla gentile consorte, Sig.ra Martine e dall'Assessore incaricato al Gemellaggio, Sig.ra Isabelle Lafon. Nel tardo pomeriggio di venerdì 3 ottobre è arrivato Wolfgang Happle da Weissenhorn e alle 19.30 parte del Comitato Gemellaggi si è riunito per una cena comunitaria molto conviviale, per la quale ognuno ha portato una propria preparazione culinaria e la serata è stata piacevolissima. Sabato 4 ottobre alle 11.05 a Linate sono atterrati il sindaco Gerard Guille con la moglie Martine e l’assessore Isabelle Lafon; ad attenderli c’erano Andrea Pellini in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale e Wolfgang Happle.

Dall’aeroporto, essendo vicina l’ora di pranzo, ci si è diretti in un’antica trattoria a Torre d’Isola, un piccolo borgo non lontano da Pavia. Nel pomeriggio si è visitata la città di Pavia: Ponte Coperto, il Duomo, l’Università e le chiese di San Michele e San Teodoro, quindi rientro a S. Giacomo. Alle ore 18 si è tenuto il concerto nella chiesa di Zibido per l'inaugurazione della Cappella della Madonna del Rosario, recentemente restaurata. Il concerto prevedeva brani dell’Ave Maria, con musiche di Rossini, Tosti, Gounod, Verdi e Schubert. Ha cantato il tenore del Teatro alla Scala di Milano, Angelo Scardina, accompagnato al piano da Sara Colagreco; il concerto e la visita della Cappella sono stati molto apprezzati dagli amici francesi. La giornata di sabato si è conclusa con una cena presso il Caffè Letterario, recentemente inaugurato, dove i nostri ospiti hanno potuto fare più ampia conoscenza del nostro Sindaco e di alcuni componenti del Comitato Gemellaggi. La cena si è svolta in un’atmosfera rilassata e amichevole.

Domenica 5 ottobre è iniziata con la visita alla Cascina Femegro dove la nostra Vice-Sindaco, Dott.ssa Francesca Pesenti ha fatto gli onori di casa con la sua abituale gentilezza. C'è stata in seguito una riunione di lavoro per pianificare le future attività tra i nostri due comuni, durante la quale si sono stabiliti i punti cardine per il prossimo anno: tutte le manifestazioni tradizionali sono state confermate. Il pranzo domenicale si è svolto alla Ca' Grande accolti dalla Famiglia Pozzi che ha ricevuto gli ospiti francesi e ha fatto visitare la Casa Padronale del XV° secolo.

Durante la giornata si è svolta la festa del Borgo, con l’esposizione di bancarelle di prodotti agroalimentari, fiori, piante e delle associazioni presenti sul nostro territorio. Anche Villecresnes ha partecipato con uno stand: l’assessore Isabelle Lafon ha portato dei libri, in francese, di generi diversi, sia per bambini che per adulti, regalandoli a chi li richiedeva. Siamo stati allietati da un tempo magnifico e l'atmosfera era molto festiva con grande partecipazione della popolazione. Successivamente hanno potuto ammirare la mongolfiera e le mucche finalmente libere al pascolo antistante la Cascina.

E' stata illustrata la lavorazione del latte nelle sua varie fasi fino alla produzione del formaggio. Il nostro Sindaco ha presentato al pubblico il sindaco di Villecresnes il quale ha tenuto un discorso in italiano sul suo nuovo incarico e sul futuro del nostro gemellaggio, dandosi appuntamento al Salone delle Arti, della Cultura e della Gastronomia che si terrà a Villecresnes il prossimo 22 – 23 novembre 2014. Anche Wolfgang ha invitato i cittadini di Zibido a Weissenhorn il prossimo 26 ottobre per la festa di San Leonardo, una festa agricola in onore dei cavalli che hanno svolto un lungo e faticoso lavoro durante l’estate appena trascorsa: la festa culminerà in una processione con corteo di duecento cavalli, che attraverserà tutto l’antico centro della città medievale di Weissenhorn.

E' stata quindi offerta agli ospiti francesi una litografia della Ca' Grande come pure al Sig. Wolfgang Happle di Weissenhorn, sempre felice di venire a trovarci, in ricordo di questa lietissima giornata. Gli ospiti francesi erano visibilmente soddisfatti della loro prima visita a Zibido e hanno molto apprezzato il nostro territorio, le sue attività agricole e le nostre bellezze architettoniche. In serata gli ospiti francesi sono rientrati a Villecresnes e il lunedì mattina, dopo la colazione, anche Wolfgang è partito per il rientro a casa a Weissenhorn. Pinuccia Molteni e il Comitato Gemellaggi