Sei in : Home page » Territorio » Ambiente da vivere » Percorso vita

INFO

 

Ufficio Ambiente e Gestione del Territorio

Marzia Cominotti
Tel. 02.90020.242
Fax 02.90020.221
email


Icona documento 'Formato PDF'Scarica la locandina (formato PDF - 305 KB)


Percorso vita

percorso viaUn tipo di allenamento sportivo a contatto con la natura è il "Percorso Vita".
 

Diffusi ormai in tutta Europa, in Svizzera e in Germania principalmente e da anni anche in Italia, i percorsi vita consistono in un circuito (solitamente ad “anello”) che si svolge di solito lungo un sentiero di qualche chilometro e che si sviluppa nel verde di un bosco, di un parco o in aree verdi. Esso prevede un programma di attività motorie grazie ad una serie di tappe (postazioni) distanziate tra loro. Le prime tappe sono solitamente di riscaldamento (stretching) e le successive indicano ognuna un tipo diverso di esercizio, da eseguire con l'ausilio di attrezzature fornite appositamente lungo il percorso. Le tappe si raggiungono ad un leggero passo di corsa, respirando profondamente per una migliore coordinazione del movimento. La cosa straordinaria del percorso vita è che non ha età: può essere praticata da tutti, bambini, adulti, anziani, atleti e non. L’altra cosa bellissima è l'ambientazione dei percorsi, che sono immersi nella natura, nel verde dei parchi che costituisce un elemento di forte richiamo. Non solo, non va dimenticata la piena libertà di scelta dei giorni, degli orari di frequenza e di intensità, quantità dell'esercizio ma soprattutto il costo di chi usufruisce il percorso vita: zero! Il percorso vita è un'ottima soluzione, soprattutto per chi ha poco tempo, perché combina l'attività aerobica con la tonificazione, insomma una vera e propria palestra all’aperto! Ovviamente, è consigliabile intraprendere un programma di allenamento con gradualità, soprattutto per chi prova per la prima volta ad eseguire gli esercizi. In ogni caso, non preoccupatevi, tutti gli esercizi sono piuttosto elementari e illustrati con immagini ben chiare: sta poi alla singola persona, che conosce naturalmente le proprie condizioni fisiche, la scelta di quali esercizi eseguire. Il percorso vita, come ogni attività sportiva, può farvi avere dei risultati concreti e visibili, se praticato con costanza. La cosa ideale sarebbe una frequenza di tre volte alla settimana, con due giorni di riposo tra un allenamento e l'altro.