INFO

Polizia Locale

Piazza Roma, 17
20080 Zibido San Giacomo (MI)

Luigi Beltrami
Tel. 02.90020.252
Fax 02.90020.249

» e-mail 
 


Cosa fa la protezione civile

E’ opinione diffusa che la Protezione Civile organizzi ed attui i soccorsi in occasione di una emergenza.
Certamente, questo, è uno dei compiti fondamentale dell’Organizzazione ma l’insieme Protezione Civile deve creare un sistema che dia risposte efficienti, rapide e concrete al verificarsi di una emergenza che non necessariamente si manifesti in seguito a catastrofi ma può essere anche sociale o umanitaria.

Fondamentale è lo sviluppo di azioni di previsione e prevenzione dei rischi, finalizzate a far si che le emergenze si possano ridurre in durata e gravità ed i loro effetti possano essere, per quanto possibile, sempre meno gravi e durevoli. La prevenzione, quindi la conoscenza del territorio, delle sue peculiarità e delle sue risorse, è uno dei compiti fondamentali della Protezione Civile ed unitamente alla previsione, concorre alla definizione del rischio a cui il territorio è esposto. Studiare i fenomeni potenzialmente pericolosi e trovare gli strumenti per ridurre gli eventuali danni è quindi fondamentale.

Da qui la necessità di pianificare e predisporre gli strumenti utili alla previsione ed all’eventuale intervento in caso di emergenza. Al verificarsi di situazioni di emergenza la Protezione Civile coordina gli interventi volti ad assicurare alle popolazioni colpite ogni forma di prima assistenza. I compiti della Protezione Civile non si esauriscono con l’azione di soccorso, ma proseguono con attività di superamento dell’emergenza che consistono nelle iniziative necessarie alla ripresa delle normali condizioni di vita e nel censimento dei danni.
 

Anche se molti eventi calamitosi (nubifragi, allagamenti, grandi nevicate o gelate, disastri aerei o stradali, incendi o scomparsa di persone) possono considerarsi poco probabili, occorre tenere presente che il territorio di Zibido San Giacomo è parzialmente interessato da rotte aeree, è attraversato dall’autostrada e dalla Strada dei Giovi quindi esiste la possibilità che incidenti anche gravi possano verificarsi.

Come già evidenziato, però, la Protezione Civile deve saper prevenire. Ecco perché i Volontari sono chiamati a pattugliare il territorio e coordinandosi con la Polizia Locale individuare e segnalare situazioni ed eventi potenzialmente pericolosi I Volontari di Protezione Civile sono già più volte intervenuti in interventi di emergenza, controllo e ripristino della normalità in occasione di condizioni meteo avverse, incidenti, assistenza e controllo della viabilità durante manifestazioni sportive o sociali. Svolgono addestramento con i mezzi a disposizione anche a livello intercomunale.

 

protezione_civile_cosa_Fa

 

protezione_civile_gruppo