Esplora contenuti correlati

03/07/2017 Velocità dei veicoli: interventi per la sicurezza.

Velocità dei veicoli: interventi per la sicurezza 
Dopo la prima fase di rilevamento della velocità cosiddetta “naturale” tenuta dai veicoli sul territorio, prendono il via gli interventi sanzionatori nei tratti individuati come pericolosi per l’incolumità soprattutto di pedoni e ciclisti 

Zibido San Giacomo (3 luglio 2017) - Prenderà il via nei prossimi giorni il progetto di controllo della velocità nei tratti più pericolosi delle strade di Zibido San Giacomo attraverso trenta servizi con postazioni mobili dotate di apparecchiature per il rilevamento della velocità. Verranno posizionate in diversi momenti dell’anno e non sempre negli stessi posti, ma sempre in tratti a elevata percorrenza. 

Accrescere la sicurezza dei residenti, soprattutto di coloro che si spostano in bici o a piedi, adottando misure che garantiscano maggiore tranquillità, è ciò che si propone l’amministrazione comunale. Infatti, i dati rilevati negli ultimi mesi in una verifica condotta dalla Polizia locale sulle strade di maggiore scorrimento di Zibido San Giacomo hanno evidenziato che la sola presenza di un “presunto” rilevatore di infrazioni ha portato il rispetto dei limiti di velocità dal 4% al 48,4%. 

Maggiori dettagli nel comunicato allegato. 
 

 

ico_file_pdfZibido_3_luglio_Rilevatori_velocitx_per_sicurezza_strade_DEF.pdf (formato PDF - 147 KB)

torna all'inizio del contenuto