Sei in : Home page » Comune » Spazio Comune » Archivio news » news_2017 » Servizio civile

INFO

Affari generali e progettualità

Piazza Roma, 1
20080 Zibido San Giacomo (MI)

Gabriella dott. Fontana
Tel. 02.90020.236
Fax 02.90020.238
» e-mail 


Servizio civile


SPAZIO COMUNE

A Zibido San Giacomo saranno selezionati 3 ragazzi/e per i progetti Assistenza, Cultura e Tutela Ambientale.

Il Servizio Civile:
  • è rivolto a ragazze/i dai 18 ai 29 anni (NON ancora compiuti al momento della presentazione della domanda);
  • comporta un impegno di circa 30 ore settimanali per un anno;
  • offre un contributo mensile di 433,80 euro;
  • fornisce l’attestato di partecipazione e la certificazione delle competenze acquisite.
 
Il Servizio civile educa alla cittadinanza attiva, alla solidarietà e al volontariato.
 
È un’opportunità per i giovani di sperimentarsi negli Enti Locali in attività a favore della comunità.
 
Il Comune di Zibido San Giacomo ha aderito a tre progetti:
  • PROGETTO ASSISTENZA, per attività di assistenza agli anziani e supporto all'ufficio Servizi Sociali
  • PROGETTO CULTURA, per potenziare le attività dell'ufficio Cultura e Comunicazione e fornire supporto all'organizzazione eventi e al Museo
  • PROGETTO TUTELA AMBIENTALE, per attività di educazione ambientale e di tutela del territorio attraverso il monitoraggio dello stesso
 
Possono presentare domanda i giovani dai 18 ai 29 anni non compiuti (28 anni e 364 giorni), non appartenenti ai corpi militari e alle forze di polizia, in possesso dei seguenti requisiti:
  • essere cittadini italiani;
  • essere cittadini degli altri Paesi dell’Unione europea;
  • essere cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia;
  • non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.
 
I requisiti di partecipazione devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda e, ad eccezione del limite di età, mantenuti sino al termine del servizio.
Non possono presentare domanda i giovani che:
  1. abbiano già prestato servizio civile nazionale, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista, o che alla data di pubblicazione del presente bando siano impegnati nella realizzazione di progetti di servizio civile nazionale sensi della legge n. 64 del 2001, ovvero per l’attuazione del Programma europeo Garanzia Giovani;
  2. abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell’anno precedente di durata superiore a tre mesi.
Non costituisce causa ostativa alla presentazione della domanda di servizio civile nazionale l’aver già svolto il servizio civile nell’ambito del programma europeo “Garanzia Giovani” e nell’ambito del progetto sperimentale europeo IVO4ALL o aver interrotto il servizio civile nazionale a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente originato da segnalazione dei volontari.
 
Le domande di partecipazione devono essere indirizzate direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto, incluse quelle inviate per posta, e devono pervenire allo stesso entro e non oltre le ore 14.00 del 26 Giugno 2017.
 
Le domande pervenute oltre il termine stabilito non saranno in alcun modo prese in considerazione.
Le domande possono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità:
  1. con Posta Elettronica Certificata (PEC) - art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 - di cui è titolare l’interessato, avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf;
  2. a mezzo “raccomandata A/R”;
  3. consegnate a mano (in tal caso il termine di presentazione sono le ore 12.00 del 26 giugno 2017).
 
La domanda, firmata dal richiedente, deve essere:
  • redatta secondo il modello riportato nell’Allegato 2 al presente bando, attenendosi scrupolosamente alle istruzioni riportate in calce al modello stesso e avendo cura di indicare la sede per la quale si intende concorrere;
  • accompagnata da fotocopia di valido documento di identità personale;
  • corredata dalla scheda di cui all’Allegato 3, contenente i dati relativi ai titoli.
 
È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di Servizio Civile Nazionale, da scegliere tra i progetti inseriti nel presente bando. La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nel bando, indipendentemente dalla circostanza che non si partecipi alle selezioni.
La mancata indicazione della sede per la quale si intende concorrere non è motivo di esclusione.
La mancata sottoscrizione e/o la presentazione della domanda fuori del citato termine è causa di esclusione dalla selezione.
 
I colloqui orientativi di selezione si terranno entro il 17 luglio.
 
La pubblicazione delle graduatorie provvisorie a cura di Anci avverrà a partire dal 15 settembre.
 
È possibile leggere tutte le informazioni e il dettaglio dei progetti che si svolgeranno nei Comuni sul sito www.scanci.it nella sezione "Bando Servizio Civile Nazionale 2017".


 

Icona documento 'Formato PDF'Bando-Regione-Lombardia.pdf (formato PDF - 481 KB)
Icona documento 'Formato PDF'pieghevole.pdf (formato PDF - 1198 KB)
Icona documento 'Formato PDF'ALL_2_Domanda_Ammissione.pdf (formato PDF - 205 KB)
Icona documento 'Formato PDF'ALL_3_Dichiarazione_Titoli.pdf (formato PDF - 124 KB)