Sei in : Home page » Comune » Spazio Comune » Archivio news » 2016 » Terre di Zibido San Giacomo

INFO

Comune di Zibido San Giacomo
Piazza Roma, 1
20080 Zibido San Giacomo (MI)
fax 02.90020.238


Gabriella Fontana
tel. 02.90020.236
» email
Massimo Pizzigoni
tel. 02.90020.212
» email
Nicoletta Vecera
Tel. 02.90020.232
» e-mail

Icona documento 'Formato PDF'Programma (formato PDF - 656 KB)


 


Terre di Zibido San Giacomo


SPAZIO COMUNE

Mestieri danteschi a Zibido
Sabato 17 settembre
Chiesa di Maria Assunta
ore 20,45 visita guidata
ore 21,15 lectura Dantis

La Chiesa di Zibido, ad un’unica navata con due cappelle laterali, risale al Quattrocento. Notevole è la Cappella della Madonna, che conserva una statua lignea della Vergine, circondata dalle magistrali formelle dei Misteri del Rosario; dedicata a Santa Maria Assunta, diventa palcoscenico della serata letteraria, quest’anno dedicata alla Divina Commedia. Il professor Mirko Volpi dell'Università di Pavia, segretario del Comitato pavese della Società Dante Alighieri, ci introdurrà al capolavoro di Dante attraverso la lettura del XXI canto dell'Inferno.



Prossimamente

I colori delle Terre a Cà Grande
Domenica 18 settembre
Cascina Ca’ Grande
ore 10-18 esposizione

Il tema del concorso di pittura di quest’anno è “I colori di Zibido San Giacomo”, un argomento quindi che lascia il più ampio spazio alla fantasia ed iniziativa degli artisti purchè venga reso identificabile e riconoscibile il nostro territorio. Il concorso “I colori delle Terre” è rivolto a tutti i pittori, anche non professionisti, che vogliono cogliere questa opportunità. Durante la giornata sarà possibile vedere i quadri esposti e la premiazione dei vincitori del concorso si terrà alle ore 17,45. Per partecipare ed iscriversi: Telefono: 02/90020212, oppure consultando il sito del comune.



Un tuffo nel passato a Ca’ Grande

Domenica 18 settembre Ca’ Grande

Un salto indietro nel tempo, in un luogo affascinante e ricco di storia qual è Ca’ Grande. Improvvisamente tornati nel 1800, cammineremo tra le bancarelle degli antichi mestieri contadini per osservare alcune delle lavorazioni artigianali dell’epoca, dal tornitore al cardatore, alla sgranatrice, al cordaio. E vedremo anche le biciclette da lavoro, un percorso espositivo volto a illustrare alcuni tra i reperti più originali e interessanti che la storia degli antichi mestieri ambulanti e artigiani su due ruote ci restituisce. Gli esemplari esposti raccontano storie di artigianato e commercio su strada che, oltre un secolo addietro, animavano le vie e le piazze dei paesi dove “i mestieri” si muovevano tra la gente in sella a una bici. Per i bambini, sarà bello e costruttivo scoprire come si divertivano un tempo i nonni, com’era possibile usare materiali apparentemente non più utilizzabili ma che, uniti a un pizzico di ingegnosità, diventavano un simpatico giocattolo, con il quale trascorrere qualche momento spensierato. Possibilità di pranzo in loco. Per informazioni, contattare Elisa al numero di telefono 349/2601886.

Mercato Antichi Mestieri contadini dell’800
Gli artigiani saranno a disposizione del pubblico per illustrare le varie tecniche ed i segreti utilizzati in quel periodo.
Vecchi mestieri in bicicletta
Mostra espositiva di professioni su due ruote.
I colori delle terre
Esposizione/concorso sul tema delle terre viste e dipinte dai pittori del territorio.
Il mondo delle associazioni
Le bancarelle dell’artigianato e delle associazioni.
Le nostre scuole
Il Consiglio comunale dei ragazzi e le scuole si raccontano: un anno di lavori svolti e un anno nuovo da programmare.
Spazio Villecresnes
Un luogo dove poter vedere le fotografie degli incontri del gemellaggio dell’ultimo anno, ma anche occasione per incontrare gli amici di Villecresnes e fare progetti per i prossimi anni.
Spazio Igloo
Laboratori di creazione organizzati dai ragazzi dello spazio igloo. I giochi di una volta Shangai gigante, pesca la bottiglia, centra il barattolo, telefono senza fili, flipper in legno, …..sono solo alcuni degli oltre 50 "Giochi di una volta", per divertirsi con semplicità con tutta la famiglia, preservando le antiche tradizioni e rispettando l'ambiente.
Cascina Cà Grande
Visite guidate alla scoperta delle bellezze architettoniche e artistiche della cascina.
Aperitivo
Degustazione di prodotti locali.



Puliamo il mondo al plesso scolastico
Venerdì 23 settembre
Plesso scolastico Puliamo il Mondo è l'edizione italiana di “Clean up the World”, il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo ed il Comune di Zibido San Giacomo aderisce alla XXIV^ edizione dell’iniziativa. Quest’anno in prima fila i bambini della nostra Scuola primaria che collaboreranno a rendere il loro parco più pulito, libero dai rifiuti e dal degrado.




Equinozio d’autunno a Museo Salterio
Sabato 24 settembre
Museo Salterio
ore 18,30 inizio manifestazione

Come per tutte le altre stagioni, anche l’inizio dell’autunno è scandito da un evento astronomico ben preciso: l’equinozio. Gli astri influenzano quindi tutta la nostra vita, scandendo il tempo e determinando gli eventi atmosferici. Seguendo le esperienze tramandate attraverso i secoli dalla tradizione popolare, i contadini hanno sempre avuto molta considerazione delle fasi lunari nelle diverse pratiche agricole: semina, impianto, cure colturali, raccolta e conservazione dei prodotti. Questa serata, organizzata dalla neo-nata Associazione Amici del Musa, è legata alla luna, alle stelle ma anche alla nostra agricoltura.

Apertura - ore 18.30
Presentazione dell’Associazione Amici del Musa e, a seguire, intervento a cura dell’Università di Pavia sul tema “Cielo, astri e agricolture”.
Buffet - 0re 19.00
Realizzato dall’Associazione Amici del Musa.
Concerto - ore 20.00
A cura dell’Orchestra Filarmonica dei Navigli.
Osserviamo gli astri - ore 21.15
Introduzione a cura del Gruppo Astrofili di Rozzano e osservazione del cielo.



Gli anni 50 e 60 a San Pietro Cusico

Sabato 1 ottobre e Domenica 2 ottobre
Corte San Pietro

Un altro tuffo nel passato. La frazione di San Pietro, per un week end, torna agli anni 50-60: ragazzi con il ciuffo di capelli intriso di gel ed il giubbotto di pelle, ragazze con i jeans attillati o ampie gonne a ruota. L’Associazione Amici all’Ariaperta organizza, in collaborazione con il Comune, un evento per rivivere quei “favolosi anni” tra musica, giochi, esposizioni di auto e moto d’epoca, ma anche immagini e fotografie del nostro territorio in quel periodo.

Sabato 1 ottobre - ore 21,00
Concerto con il gruppo Mr Buddy & 2 many peoples
Domenica 2 ottobre - dalle ore 10,30
Esposizione auto e moto, animazione, gara di hula hoop per grandi e piccini, boogie woogie. Possibilità di pranzo, per informazioni: cell. 393/1122555.




Concerto a San Giacomo

Domenica 9 ottobre
Chiesa di San Giacomo
ore 18,00 concerto
ore 19,30 buffet

Il consueto concerto nella chiesa di San Giacomo conclude la rassegna “Terre di Zibido San Giacomo”. L’orchestra di chitarre classiche “I Trovieri”, il cui nome risale all’antica lingua d'oil (con il termine di "trouvère" si definivano poeti e musicisti), intratterrà il pubblico con un programma che spazia dalla musica classica a quella popolare di paesi diversi, dalla Spagna all’Ungheria fino all’Italia. A conclusione del concerto, buffet offerto dall’Associazione per il restauro della Chiesa di San Giacomo.




Tutte le manifestazioni sono ad ingresso gratuito

Hanno contribuito alla rassegna: Stefano Dell’Acqua, assessore alle politiche sociali e servizi al cittadino Silvia Vaiani, consigliere incaricato all’ambiente, Andrea Pellini, consigliere incaricato al gemellaggio e alla promozione del territorio

Un grazie a Don Alessandro Giannattasio parroco di Badile, San Giacomo e San Pietro, Associazione Amici del Musa, Famiglia Pozzi, Pro Loco di Zibido San Giacomo, Associazioni del territorio, Protezione Civile, Spazio Igloo, Scuole di Zibido San Giacomo, Consiglio Comunale dei Ragazzi, Comitato Gemellaggio, Orchestra Filarmonica dei Navigli, Gruppo astrofili di Rozzano, Associazione Amici all’Ariaperta, Associazione per il restauro della Chiesa di San Giacomo.

Con il contributo di Fondazione Cariplo