Sei in : Home page » Comune » Spazio Comune » Archivio news » news 2015 » Comunicato stampa

INFO

Responsabile Settore:
Marzio Betti
Tel. 02.90020.251
Fax 02.90020.249
email

Cellulare pattuglia
cell. 348/6565435


Agenti di Polizia Locale

Luigi Beltrami
tel. 02.90020.250
cell. 366/8079597
email

Giovanni Calvisi
tel. 02.90020250
cell. 366/8078464
email

Luigi Cicognini
tel. 02.90020.250
cell. 366/8079476
email

Paolino Cossu
cell. 366/8079474
tel. 02.90020.250
email


Comunicato stampa


COMUNICATI STAMPA

sinvolo_binasco_bigAl via i miglioramenti sulla sperimentazione per la messa in sicurezza del nodo autostradale di Binasco

La Consigliera delegata di Città metropolitana di Milano Arianna Censi, i sindaci dei Comuni di Noviglio, Binasco, Lacchiarella e Zibido San Giacomo e i tecnici di Città metropolitana, dei Comuni sopra citati e di Milano Serravalle si sono incontrati ieri, 22 settembre, a Palazzo Isimbardi per discutere la prima fase dell’intervento sperimentale sul nodo del casello di Binasco.

La sperimentazione, avviata lo scorso 30 luglio, ha raggiunto l’obiettivo primario di migliorare la sicurezza dell’incrocio attraverso l’obbligo di svolta a destra, elim

Il raggiungimento di questo primo obiettivo ha però comportato dei disagi per quanto riguarda l’aumento del traffico, in particolare sulla rotatoria di Santa Corinna, come più volte segnalato anche dalla sindaca del Comune di Noviglio, la cui cittadinanza è maggiormente interessata al problema.

In base ai primi dati acquisiti i tecnici hanno prospettato alcune ipotesi migliorative:

  1. interventi immediati quali il miglioramento della segnaletica orizzontale/ verticale e l’adeguato incanalamento tra il casello e la rotatoria di Santa Corinna per impedire le pericolose inversioni a U;
  2. interventi a breve termine finalizzati alla fluidificazione del traffico sulla rotatoria di Santa Corinna che riguardano anche il dimensionamento della stessa;
  3. intervento a medio termine che prevede la realizzazione di una rotatoria all’uscita del casello di Binasco che consenta tutte le manovre preesistenti in piena sicurezza.

Sulla scorta degli ulteriori dati che verranno raccolti, i tecnici elaboreranno le proposte sopra elencate e le soluzioni definitive, con l’approvazione e la contestuale realizzazione degli interventi, saranno discusse dagli amministratori e dai tecnici entro la prima metà di ottobre.

Siamo tutti impegnati a risolvere definitivamente una situazione problematica che da decenni interessa quest’area.

Milano, 23 settembre 2015


 

Icona documento 'Formato PDF'comunicato_cong_nodo_Binasco_def.pdf (formato PDF - 199 KB)