Sei in : Home page » Comune » Spazio Comune » Archivio news » 2013 » Circuito MAB


Circuito MAB


AMBIENTE


Continua la procedura formale per ottenere il prestigioso riconoscimento di una Riserva della Biosfera nel Parco Agricolo Sud Milano, in vista della manifestazione universale Milano Expo 2015.
Sono 13 i Comuni del Parco che stanno lavorando in stretta sinergia per presentare la candidatura del territorio di riferimento e precisamente: Albairate (capofila), Basiglio, Buccinasco, Cesano Boscone, Cisliano, Corsico, Cusago, Gaggiano, Gudo Visconti, Rosate, Vermezzo, Zelo Surrigone, Zibido San Giacomo. Il primo passo di questo percorso è stato compiuto lo scorso 30 gennaio nel Municipio di Albairate, dove è stata comunicata pubblicamente, la manifestazione di interesse intercomunale per ottenere dall’UNESCO (United Nations Educational, Scientific and Cultural Organization) il riconoscimento di una Riserva della Biosfera nel Parco Agricolo Sud Milano.

Nel mese di settembre i 13 Comuni promotori organizzeranno due importanti incontri pubblici di carattere informativo (sul procedimento in corso) rivolti ai cittadini del territorio e alle diverse associazioni di categoria (per esempio, agricoltori, imprenditori, commercianti). Il primo si svolgerà a Cisliano (Auditorium comunale, via Wojtyla 4) martedì 3 settembre alle 21.00; il secondo a Zibido San Giacomo (Corte Cascina San Pietro, via XXV Aprile 5, San Pietro Cusico) giovedì 5 settembre alle 21,00.
Il Parco del Ticino ha già ottenuto il riconoscimento di Riserva della Biosfera (nel 2002). Adesso i 13 Comuni del Parco Agricolo Sud, nell’ambito delle periodiche azioni promosse per la difesa e la valorizzazione del territorio, sostengono con convinzione che la tutela dell’UNESCO possa essere estesa anche al loro territorio che si estende a ridosso della grande Milano. È un proposito ambizioso ma percorribile. Intanto, è stata avviata la procedura (l’elaborazione del dossier di richiesta) per ottenere la prestigiosa certificazione del territorio nel segno della sostenibilità, della buona convivenza tra uomo e natura. Nel 2013 entreranno nel circuito delle aree Mab (Man and Biosphere) quelle proclamate tali dalla Conferenza generale dell’Unesco dello scorso anno.

I 13 Comuni, dopo aver presentato il dossier, dovranno comunque attendere la prossima Conferenza dell’Unesco (2014) e l’eventuale designazione arriverebbe nel 2015.