Sei in : Home page » Comune » Spazio Comune » Archivio news » 2012 » Festa della repubblica


Festa della repubblica


SPAZIO COMUNE

2_giugno_big"Celebriamo il 2 giugno per esprimere lo spirito di solidarietà e unità nazionale che costituisce la miglior garanzia in tempi così difficili e anche dolorosi"
"Il più cordiale augurio a tutti gli italiani in questo giorno anniversario della nascita della Repubblica, che è la nostra casa comune". Così il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, nel videomessaggio in occasione delle celebrazioni dell'anniversario della Repubblica. "Celebriamo oggi il 2 giugno - ha continuato il Capo dello Stato - per esprimere lo spirito di solidarietà e unità nazionale che ci guida e che costituisce la miglior garanzia in tempi così difficili e anche dolorosi. Sì, sentiamo profondamente il dolore di chi nel terremoto dei giorni scorsi, in Emilia e altrove, ha perduto i propri cari, di chi ha perduto la propria casa, sentiamo l'angoscia di chi ha visto travolte vite operaie e certezze di lavoro nel crollo dei capannoni. L'impegno dello Stato e la solidarietà nazionale non mancheranno per assistere le popolazioni che soffrono e per far partire la ricostruzione. Ce la faremo, e lo dico con fiducia innanzitutto a voi - gente emiliana - conoscendo la vostra tempra". L’Amministrazione comunale si associa alle parole del Presidente Napolitano ed esprime in occasione della festa della Repubblica la sua vicinanza alle popolazioni colpite duramente dal terremoto dei giorni scorsi, e non mancherà nei prossimi giorni, di porre in atto unitamente ai comuni delle nostra zona forme concrete di solidarietà.