Sei in : Home page » Comune » Spazio Comune » Archivio news » 2012 » Dona un libro per Aulla

INFO

Via Curiel 2
20080 Zibido San Giacomo (MI)

tel. 02/90020228
fax 02/90020238

skype: biblioteca.zibidosangiacomo

» email

ORARI DI APERTURA:

Lunedì      chiuso
Martedì     16.30 - 19.00
Mercoledì 16.30 - 19.00
Giovedì     16.30 - 19.00
Venerdì    16.30 - 19.00
Sabato     10.00 - 12.00  /   15.00 - 17.00

 



logo_fondazioneperleggere


Dona un libro per Aulla


BIBLIOTECA

aulla_bigLa Biblioteca di Zibido San Giacomo, insieme alla "Fondazione per leggere" e al Comune di Abbiategrasso promuove la raccolta straordinaria di libri, per far rinascere la Biblioteca di Aulla, distrutta dall'alluvione del 25 ottobre 2011.

Anche la biblioteca di Zibido San Giacomo aderisce ad una campagna di solidarietà per la biblioteca del Comune di Aulla, il cui patrimonio librario è andato completamente distrutto a seguito dell'alluvione del 25 ottobre 2011.
"Dona un libro per Aulla" è infatti il nome dell'iniziativa, promossa da Fondazione per Leggere (il Sistema bibliotecario del Sud Ovest Milano che raccoglie 55 biblioteche) e dal Comune di Abbiategrasso, iniziativa che ha ricevuto l'adesione di numerose biblioteche del circuito, il patrocinio di AIB (Associazione Italiana Bibliotecari) e il supporto della Protezione Civile di Abbiategrasso, che sarà protagonista in prima persona nel raccogliere i libri dalle varie biblioteche della Fondazione e nel portarli direttamente ad Aulla.
Il primo obiettivo dell'iniziativa è quello di dare un supporto concreto alla cittadina toscana che il 25 ottobre 2011 è stata devastata dall'esondazione del fiume Magra. La sede comunale di Aulla, infatti, è stata completamente invasa dal fango: la biblioteca si trovava al piano terra della struttura e si sono salvati solo 6mila dei 30mila volumi presenti in origine. Ma per le biblioteche è importante anche un altro obiettivo, meno concreto e più rivolto al futuro: quello di sottolineare ancora una volta l'importanza dei libro come patrimonio culturale di una comunità.

Tutto il materiale donato sarà controllato, sistemato e registrato, per far arrivare ad Aulla libri immediatamente disponibili per riavviare la biblioteca.
A questo proposito, si invitano i cittadini a donare solo volumi realmente utilizzabili: pertanto, i libri classici e di narrativa dovranno essere in buone condizioni, e, soprattutto nel caso della saggistica, preferibilmente di recente pubblicazione.
In tutti i punti di raccolta sarà disponibile anche un quaderno: tutti potranno lasciare una dedica rivolta agli abitanti di Aulla, e le testimonianze della solidarietà delle nostre biblioteche entreranno poi a far parte del patrimonio librario della biblioteca toscana.
I volumi potranno essere consegnati alle Biblioteche aderenti, secondo il calendario allegato.
In particolare presso la Biblioteca di Zibido San Giacomo, sarà possibile consegnare i volumi fino a sabato 3 marzo 2012.

 
 

Icona documento 'Formato PDF'calendario_apertura.pdf (formato PDF - 25 KB)
Icona documento 'Formato PDF'manifesto_Fondazione_AULLA.pdf (formato PDF - 108 KB)