Sei in : Home page » Comune » Spazio Comune » Archivio news » 2011 » La strada del latte e dei formaggi a Zibido San Giacomo

INFO

Comune di Zibido San Giacomo
Piazza Roma, 1
20080 Zibido San Giacomo (MI)
fax 02.90020.238

Gabriella Fontana
tel. 02.90020.236
» email
Massimo Pizzigoni
tel. 02.90020.212
» email
Nicoletta Vecera
Tel. 02.90020.232
» e-mail

Icona documento 'Formato PDF'Programma (formato PDF - 463 KB)

 


La strada del latte e dei formaggi a Zibido San Giacomo


TERRE DI ZIBIDO

faiLa strada del latte e dei formaggi a Zibido San Giacomo
Domenica 2 ottobre
Far conoscere ai cittadini milanesi, ma non solo, l'immenso patrimonio di natura e cultura del Parco Agricolo Sud Milano, attraverso la conoscenza delle sue attività agricole produttive, è il principale obiettivo di “La strada del latte e dei formaggi”, il progetto lanciato dal FAI in collaborazione con Expo 2015 S.p.A. e CIA Lombardia, che proprio in questa giornata promuove sul nostro territorio la sua iniziativa.
Punti informativi: San Giacomo (parcheggio cimitero) e Cà Grande.
Visite guidate: Chiesa di Zibido (ore 11.30) e Chiesa di San Giacomo (dalle ore 10.00 alle 11.00 e dalle 15.00 alle 17.00) Aziende agricole ZIPO (Ca’ Grande), Femegro e F.lli Rossi (Cascina Tavernasco-Noviglio).

Servizio navetta di collegamento alle tre cascine.


san_giacomo_orizzontaleFesta del borgo tra Zibido e San Giacomo
Domenica 2 ottobre
Cà Grande ore 10,30-18
Gli Artisti delle Terre
Le precedenti edizioni di Terre di Zibido San Giacomo sono state l’occasione per scoprire e presentare tanti artisti del nostro territorio che con le loro attività lustro hanno fatto conoscere a Zibido San Giacomo. Pittori e scultori, presenteranno le loro opere nello scenario splendido della Ca’ Grande. 



ccrCà Grande
ore 10,30-18
Spazio Scuole e CCR
Il CCR e le nostre scuole si raccontano: un anno di lavori svolti, che hanno visto tra l‘altro i ragazzi impegnati nelle celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d‘Italia, e un nuovo anno da programmare. Gli studenti presentano le loro attività.

Cà Grande
ore 11,00 Laboratorio (a pagamento)
Laboratorio formaggi
La strada del latte e dei formaggi fa tappa in Ca’ Grande dove, da secoli, vengono allevati bovini da latte e dove si producono artigianalmente formaggi come primo sale, ricotta e caciotta stagionata. Un laboratorio in cui i partecipanti potranno cimentarsi in prima persona nella caseificazione. 

san_giacomo_aquiloniCà Grande
ore 15,00 Laboratorio
Aquiloni
Il gioco degli aquiloni è da sempre rivolto a grandi e piccini, ma sono soprattutto questi ultimi che restano increduli di fronte al volo di un aquilone, un pesante oggetto che si libra libero nel cielo. E per loro non è tanto importante la dimensione o l’altezza di un volo, quanto il poter creare da soli questo gioco, poterlo colorare e farlo volare, correndo a perdifiato in un grande prato.

Cà Grande
ore 15-17  Musica
Intermezzi musicali
Passeggiare nel parco ed incontrare un trio di archi. Osservare la mostra accompagnati da un violino. Fermarsi ad ascoltare una chitarra classica. La Civica Scuola di Musica Zibidese ci conduce alla visita di Ca’ Grande con brevi intermezzi musicali durante tutto il pomeriggio. 

san_giacomo_femegroCascina Femegro
ore 16,00 Intermezzi musicali
Musica in Corte
Cascina Femegro, situata fra Zibido e Noviglio, conserva ancora i caratteri originali: un edificio fortificato, con quattro torri ed un portale rinascimentale recentemente scoperto cui ci è aggiunto un graffito che porta la data 1426, sicura datazione, ma certamente le sue origini sono più antiche. Da sempre luogo di produzione di latte e cereali, di recente anche punto vendita dei prodotti. Un duo di arpa e violino eseguirà brani del Quattrocento per far rivivere la corte rinascimentale. 

coro_corteCà Grande
Ore 17,00 Performance
Canti e Storie di terra, formaggi e bestie
Gruppo Vocale Chanson d’Aube e Teatro Improprio, a cura di Amedeo Romeo, direttore del coro Alberto Odone. La giornata si conclude con il Gruppo Vocale Chanson d'Aube, formazione corale mista di tipo cameristico, la cui attività è rivolta allo studio e all'esecuzione concertistica della polifonia sacra e profana dei periodi rinascimentale e barocco, e con gli attori di Teatro Improprio, che ci accompagneranno nelle atmosfere campestri con canti antichi, storie d'altri tempi, ricette e favole.


Un grazie a

Don Claudio Preda parroco di San Giacomo, Parrocchia di Badile, Giancarlo Garbelli e Donatella Giacomelli, Antonio e Maurizio Garbelli, Pro Loco, Comitato Donne, Tavolo Giovani, Oratorio di San Giacomo, inquilini delle Case Comunali di Moirago, Paolo Migliavacca, Andrea Capello, NewCoh - Il bello del cohousing, Caffè Letterario, Protezione Civile di Zibido San Giacomo, Associazione per il Restauro della Chiesa, Azienda Agricola ZIPO, Elisa Lucia e Marco Pozzi, Azienda Agricola Femegro, Azienda Agricola Rossi di Tavernasco, gli insegnanti ed i professori delle Scuole di Zibido San Giacomo, il Consiglio Comunale dei Ragazzi CCR, Associazione Lago Mulino, Legambiente, Civica Scuola di Musica Zibidese.

Sonia Belloli Assessore alla comunicazione, politiche giovanili e sportive, Stefano Dell’Acqua Consigliere delegato alla Storia Locale e cultura del territorio


Rassegna realizzata grazie al contributo di Prixia srl - Via Pirelli 25 Milano