Sei in : Home page » Comune » Spazio Comune » Archivio news » 2010 » Patto dei sindaci


Patto dei sindaci


sindacibrux_bigPATTO DEI SINDACI
Anche il Sindaco di Zibido San Giacomo firma il 4 maggio a Bruxelles il patto.

Il Patto dei Sindaci per l’energia sostenibile promosso dalla Commissione Europea nel 2008 è un’iniziativa su base volontaria per coinvolgere attivamente i comuni nel percorso per la sostenibilità energetica e ambientale, fornendo alle amministrazioni locali l’opportunità di impegnarsi concretamente nella lotta al cambiamento climatico.
Il Consiglio Comunale ha approvato formalmente la partecipazione del Comune al Patto dei Sindaci, e il 4 a Bruxelles il Sindaco Garbelli ha sottoscritto il patto con altri colleghi della E2esco, alla quale il comune aderisce. È’ iniziato così il percorso operativo che deve portare la città alla preparazione del Piano di Azione per l´Energia Sostenibile. L’obiettivo del Programma Europeo Covenant of Mayors ( Patto dei Sindaci), è quello di :

  • raggiungere gli obiettivi fissati dall’UE per il 2020, riducendo le emissioni di CO2 nel territorio comunale oltre il 20%;
  • predisporre un Piano di Azione sull’Energia Sostenibile, che includa un inventario base delle emissioni e indicazioni su come gli obiettivi verranno raggiunti entro 12 mesi dalla delibera del Consiglio Comunale, ovvero entro il 28/07/2010;
  • predisporre un Rapporto a cadenza biennale sullo stato di attuazione del Patto dei Sindaci e relativo Piano di Azione ai fini di una valutazione, un monitoraggio, una verifica;
  • organizzare in cooperazione con la Commissione Europea, il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ed altri stakeholder interessati, eventi per i cittadini finalizzati ad una maggiore conoscenza dei benefici dovuti ad un uso più intelligente dell’energia e di informare regolarmente i mezzi di comunicazione locali sugli sviluppi del Piano di Azione;
  • partecipare e contribuire attivamente alla Conferenza annuale dei Sindaci per un’Europa sostenibile.

Nel ”Piano d'Azione per l’Energia Sostenibile” (PAES) o “Sunstainable Energy Action Plan” (SEAP) devono essere indicate le misure e le politiche concrete che dovranno essere realizzate e le risorse necessarie per farvi fronte. Il PAES è una componente chiave nell' impegno del nostro comune verso una strategia programmatica e operativa di risparmio energetico e riduzione delle emissioni di CO2.